Progetta Un E-Book Di Qualità Professionale Con Canva

Da ormai qualche tempo anche in Italia il consumo di e-book è cresciuto ed è in costante crescita, andando così ad affiancarsi ai tradizionali libri cartacei. Secondo il Libro bianco sulla lettura e i consumi culturali in Italia (2020-2021) e considerando la lettura nel suo complesso i lettori in Italia sono cresciuti dai 26,3 milioni dell’ottobre 2019 ai 27,6 milioni dell’ottobre 2020. Stando ai dati dell'Istat, il 73,6% di chi legge preferisce ancora i libri cartacei, il 9,4% solo e-book e lo 0,3% ascolta solo audiolibri. Il 16,6% utilizza più di un supporto per la lettura (libro cartaceo, digitale, audiolibro). In Italia si stampano ogni anno circa 65.000 titoli (dati non precisi visto che non tengono conto di e-book). L'Italia è dunque un Paese di lettori e, allo stesso tempo, anche un Paese di scrittori. Se fai anche tu parte di coloro che scrivono libri, per diletto o per professione, e vuoi mettere in circolazione il tuo e-book sai bene che oltre all'argomento e al titolo del libro, a fare presa su chi decide di acquistare è anche la grafica e l'impaginazione. Per grafica e impaginazione intendiamo sia la copertina dell'e-book che tutte le pagine interne. In questa guida ti spieghiamo come puoi creare un e-book completo con Canva, utilizzando i modelli disponibili, e ti diamo qualche consiglio per realizzarne uno davvero unico.

creare e-book online Canva

E-Book Professionali In Pochi Clic

Proprio come accade in libreria, anche chi opta per i libri digitali ha la possibilità di "sfogliarli" prima di acquistarli. Questo vuol dire che chi scrive e progetta e-book deve fare in modo che il prodotto catturi l'attenzione in modo che chi è interessato sia anche invogliato all'acquisto. Grazie ai modelli Canva per e-book puoi creare il tuo in pochi minuti, impaginandolo da cima a fondo in modo che sia interessante e che sfrutti la potenza della grafica per raccontare una storia. Parti dalla copertina quindi aggiungi tutte le pagine che desideri impaginandole come vuoi (usa caselle di testo, immagini, foto, grafici, icone e tutto quello che la tua fantasia ti suggerisce) e chiudi il tutto con una quarta di copertina che rimandi alla prima di copertina o che se ne discosti del tutto. Puoi accedere ai modelli Canva per e-book gratuitamente e utilizzarli per tutti i tuoi progetti; la versione Gratuita di Canva ti permette di utilizzare tutti gli elementi necessari per costruire il tuo progetto ma passando alla versione Pro avrai accesso ad ancora più strumenti per la modifica e la creazione di progetti e a tante possibilità aggiuntive per rendere il tuo libro digitale ancora più professionale.

Devi seguire pochissimi passaggi, elencati di seguito, per realizzare un e-book da condividere sulle maggiori piattaforme.

Come Creare un E-Book con Canva

  1. Apri Canva
    Per iniziare, apri Canva sul desktop o avvia l’app. Accedi o registrati utilizzando Google o Facebook, quindi cerca “Copertine E-book” o "E-book" per iniziare a progettare. Se preferisci, puoi anche utilizzare Canva senza registrarti.
  2. Seleziona un modello
    Scopri i tanti modelli per e-book di Canva, pensati per rispondere a tutte le tue esigenze. Usa l’apposito strumento per filtrare la ricerca per genere, stile o tema o dai un'occhiata a tutti quelli disponibili per l'uso.
  3. Personalizza il progetto del tuo e-book
    Inizia personalizzando la copertina del tuo e-book in base al tuo stile e ai tuoi gusti utilizzando i nostri intuitivi strumenti di progettazione a trascinamento. Cambia testo, font e colori in pochi clic, riposiziona gli elementi e aggiungi il tuo tocco personale. Continua a modificare tutte le altre pagine come meglio credi.
  4. Approfitta delle funzionalità di Canva
    Utilizza le numerose funzionalità di Canva tra cui le infinite combinazioni di font e colori e l’accesso a milioni di foto di archivio e grafiche vettoriali premium gratuite per perfezionare il tuo e-book e renderlo davvero unico.
  5. Pubblica e condividi
    Una volta pronto, scarica e salva il tuo e-book in formato PNG, JPG o PDF. A questo punto non dovrai fare altro condividere il tuo e-book sulle piattaforme per l'acquisto o, se preferisci, sul tuo sito o sui social media.
Crea Un E-Book

Come Creare Un E-Book Di Successo

Come abbiamo già visto e senza considerare la storia raccontata, se vuoi creare un e-book di successo devi prestare attenzione alla sua forma ovvero al modo in cui appare graficamente. Lo scopo è che sia attraente e spinga all'eventuale acquisto e alla lettura. Ecco 4 consigli utili per creare un e-book graficamente accattivante:

  1. Lavora sulla tua copertina: la copertina è fondamentale per attirare potenziali lettori. Segui queste regole per crearne una visivamente interessante e unica e non dimenticarti che quando non si sa cosa leggere, possono essere proprio la prima e la quarta di copertina a fare la differenza;
  2. Inserisci elementi grafici all'interno delle pagine: i libri con solo testo sono pressoché la norma ma è anche vero che spesso proprio per questo motivo sono noiosi e pesanti. Per rendere il tuo e-book più piacevole puoi inserire elementi grafici al suo interno: immagini, illustrazioni, grafici, icone e quello che preferisci. Ricordati di scegliere elementi che si sposano bene con il tema del tuo libro o, ancora meglio, con l'argomento di cui si sta parlando in quel preciso capitolo o in quella pagina. Per esempio, se in un paragrafo stai raccontando una storia legata alle stelle e al cielo notturno puoi inserire elementi a tema per alleggerire il testo e rendere la lettura più rilassante;
  3. Aggiungi effetti: la cosa più bella degli e-book è che permettono la sperimentazione, a patto che si sperimenti correttamente. Potresti per esempio aggiungere effetti alle tue pagine, animazioni e transizioni per sorprendere i tuoi lettori con un'esperienza interattiva o utilizzare del testo curvo. Assicurati che questi effetti potranno essere caricati sui più famosi lettori per e-book quindi procedi;
  4. Inserisci una serie di fogli bianchi: molte delle persone che leggono amano prendere appunti sui loro libri. Perché non offri anche a chi sceglie la lettura del tuo e-book la stessa possibilità? Inserisci delle pagine bianche alla fine del libro o anche tra i vari capitoli, suggerendone l'utilizzo per prendere appunti o scrivere pensieri sul libro o sui sentimenti che questo ha suscitato.

Perché Creare E-Book con Canva?

Grazie a Canva puoi creare e-book diversi da tutti quelli che vedi in circolazione e superare gli ostacoli legati alla pagina bianca, alla mancanza di idee progettuali e alla mancanza di creatività. Una volta creato il tuo libro digitale, puoi accompagnarlo a tanti altri materiali che ti aiuteranno a promuoverlo online: grafiche per social, Storie per Instagram e Facebook, post per Facebook e Instagram, video di presentazione, video per TikTok e tanto altro.

1. Crea il tuo e-book in pochi minuti

Dopo la fase di scrittura, pensare di dover perdere molto tempo nella progettazione grafica del proprio e-book non è sicuramente incoraggiante. E, soprattutto se si fa tutto autonomamente, pensare di doversi affidare a terze parti per la messa in pagina del proprio libro digitale, con dispiego di soldi, risorse e tempo, è altrettanto scoraggiante. Canva ti semplifica il processo di realizzazione grafica e messa in pagina del tuo e-book fornendoti gli strumenti per farlo online, sia sul sito che sull'app per iOS e Android, garantendoti il controllo totale sul processo creativo. Il tutto senza perdere tempo per imparare ad utilizzare un complesso programma di grafica o soldi. Canva è infatti disponibile nella versione Gratuita e ti offre tantissimi strumenti, opzioni e modelli da personalizzare e su cui lavorare; solo se vuoi portare la tua creatività ad un livello ancora più professionale puoi passare alla versione Pro, offerta in prova gratuita per 30 giorni.

2. Crea in team

Se hai scritto il libro e vuoi avvalerti del parere di altre persone quando lo sistemi nelle pagine o se devi impaginare un e-book scritto da un'altra persona puoi sfruttare la funzionalità per il Lavoro in Team offerta da Canva. Grazie a questa funzionalità puoi infatti condividere il tuo progetto con chi vuoi, invitando a lasciare pareri e commenti e/o a modificare il tuo progetto. In questo modo potrai sistemare il progetto grafico del tuo e-book in tempo reale e ricevere un feedback diretto da altri.

3. Crea una volta, utilizza il modello per sempre

Dopo aver realizzato il tuo primo e-book su Canva, potrai utilizzare lo stesso modello per tutti gli altri e-book che scriverai. Infatti se ti registri a Canva gratuitamente il tuo progetto verrà salvato nel tuo account e potrai accedervi in qualsiasi momento per modificarlo e riutilizzarlo per altri libri digitali. Immagina di voler scrivere una serie di e-book legati tra di loro: perché non impaginarli tutti nella stessa maniera?


Domande frequenti

Il numero di parole standard di un e-book dipende dal genere. Se si tratta di un romanzo, cerca di restare tra le 50.000 e le 110.000 battute. Una novella di solito contiene tra le 20.000 e le 50.000 battute. I racconti brevi sono compresi tra le 1.000 e le 7.500 battute. Un romanzo per ragazzi ha tra le 70.000 e le 90.000 battute. In media, un e-book di saggistica contiene circa 10.000 battute. In alcuni casi, se l'e-book risponde ad una domanda specifica e viene magari offerto da un sito in cambio di qualcosa, bastano poche pagine e poche parole.

In genere la scelta è tra due diversi layout quando si tratta di impaginazione di un e-book: fluido o fisso. Un layout fluido permette ai testi e agli elementi grafici di reagire adattandosi alle dimensioni dello schermo. Un layout fisso, al contrario, blocca il contenuto come in un PDF ma consente comunque di utilizzare elementi interattivi.

Esistono infiniti tipi di e-book che possono essere creati e su Canva puoi realizzarli tutti, in pochissimi minuti. Dagli e-book interattivi per la scuola a quelli aziendali da inserire sui siti e far scaricare a chi, per esempio si iscrive ad una newsletter. Senza dimenticare i classici e-book di narrativa o saggistica. Tutto ciò che ti viene in mente può trasformarsi in un e-book, i cui usi variano e dipendono dalla tipologia di contenuto e dalle circostanze.

Per leggere un e-book si possono utilizzare PC, tablet/smartphone e lettori eReader. Pc, tablet e smartphone spesso integrano app per la lettura di libri in formato digitale, sia in formato PDF che in altri formati. Gli eReader sono nati appositamente per la lettura dei libri digitali e simulano quanto più possibile l'esperienza della carta stampata caratterizzandosi soprattutto per la mancanza della retroilluminazione che non affatica gli occhi.

Altri progetti per te